Loading...
23Oct 2019

Il futuro di Bottega Finzioni: parla il direttore Michele Cogo

I corsi 2020, gli sviluppi futuri e il progetto della Narrative Foundation nelle parole del direttore di Bottega Finzioni Michele Cogo, intervistato oggi su Repubblica Bologna:

"Lo scorso anno abbiamo avuto circa 400 aspiranti allievi, e complessivamente ne selezioniamo un'ottantina. Da quando la Regione Emilia-Romagna finanzia i corsi - tutti tranne quello di letteratura, che però prevede borse di studio - gli iscritti sono aumentati, e questo ci consente di selezionare persone con grande motivazione e talento.

Tv e cinema sono sempre in cerca di idee, le occasioni si sono moltiplicate. Poi, certo, trovare quella giusta non è facile. Chi comincia deve sapere che un anno spesso non basta. Non a caso, ai migliori alunni di ogni corso offriamo la possibilità di continuare a collaborare con Bottega. L'aspirazione sarebbe riuscire a farne una scuola triennale.

Sarà questa una delle sfide future, assieme a quella di traghettare Bottega Finzioni da Srl a Fondazione, una fondazione narrativa come quelle del mondo anglosassone. Vorremmo creare un luogo capace di valorizzare la voce dei territori, delle comunità, delle persone, attraverso la potenza delle loro storie. Immagino uno spazio dove si possa fare ricerca ma anche lavorare con scuole, ospedali, tra i migranti, dotandoli di strumenti e tecniche per raccontarsi
".

Dal 2010

Seguici


Bottega Finzioni

Via delle Lame, 114 - 40122 BOLOGNA
+39 051 0988170
+39 051 19901694
info@bottegafinzioni.com