Loading...

Letteratura

Romanzo e racconto

Struttura del corso: 34 incontri settimanali da 4 ore ciascuno

Quando: ogni venerdì, dalle 14.30 alle 18.30, dal 5 marzo al 17 dicembre 2021, con un'interruzione nel periodo estivo.
A seguito dell'emergenza sanitaria che ha interessato il Paese, dovuta alla diffusione del Covid-19, le lezioni potranno tenersi anche in modalità di videoconferenza in diretta, fin quando non sarà consentito tornare in presenza

Maestro d'Area: Andrea Tarabbia

Docenti: Andrea Tarabbia, Alessandra Sarchi, Gianluca Morozzi, Jacopo Donati.

Andrea Tarabbia (vincitore del Premio Campiello 2019 con il romanzo Madrigale senza suono, autore dei romanzi La calligrafia come arte della guerra, Il demone a Beslan, Il giardino delle mosche – premio Selezione Campiello 2016 e Premio Manzoni Romanzo Storico 2016 – , autore del saggio narrativo Il peso del legno e del reportage, a metà tra saggio e autofiction, La buona morte, curatore e traduttore di Diavoleide di Michail Bulgakov) guiderà gli allievi nella stesura di un'opera, sulla base di alcuni esercizi di imitazione, lettura e analisi del testo che serviranno per approfondire le tecniche basilari della narrazione.

Gianluca Morozzi (autore di saggi, racconti, graphic novel, musicista, conduttore radiofonico e direttore editoriale di Fernandel - ha scritto, tra gli altri, Blackout, L’era del porco, Radiomorte, L’Emilia o la dura legge della musica, Lo specchio nero, Gli Annientatori), analizzerà i generi del giallo e del noir, differenze, similitudini, sottogeneri (thriller, crime), i modi per strutturare un romanzo, la caratterizzazione dei personaggi, la gestione dei colpi di scena e delle svolte narrative.

Alessandra Sarchi (autrice e traduttrice, ha pubblicato con Einaudi Stile Libero Violazione, L’amore normale, vincitore della XIX edizione del premio internazionale “Scrivere per Amore”, La notte ha la mia voce, vincitore del premio Opera italiana al Premio Letterario Internazionale Mondello 2017, del Premio Campiello-Selezione giuria dei letterati, del Premio Wondy, la raccolta di saggi La felicità delle immagini, il peso delle parole. Cinque esercizi di lettura su Moravia, Volponi, Pasolini, Calvino, Celati, uscita nel 2019 presso Bompiani) approfondirà con l'aula la descrizione come elemento narrativo. Si porrà attenzione alle tecniche descrittive di luoghi, personaggi e oggetti. Verrà approfondito in particolare il rapporto fra descrizione e opere d’arte all’interno della trama romanzesca: quale è la sua funzione, quali dimensioni stilistiche e cognitive innesca. Gli studenti dovranno a loro volta produrre un testo narrativo che contenga una descrizione. 

Parallelamente ai progetti sviluppati in aula, gli allievi avranno l’occasione di seguire un seminario sulle tecniche di editing. Le lezioni saranno tenute da Jacopo Donati (editor freelance, autore, ed ex-tutor di Bottega Finzioni) che attraverso alcune esercitazioni mostrerà agli allievi come identificare i problemi di un testo per poi risolverli. Seguiti dal docente, gli allievi vestiranno il ruolo sia di editor che di autori per capire come analizzare un racconto, come rapportarsi a un autore, e come comprendere critiche e osservazioni mosse ai propri testi.

Le iscrizioni sono terminate il 10 febbraio 2021.

Dal 2010

Seguici


Fondazione Bottega Finzioni

Via delle Lame, 114 - 40122 BOLOGNA
+39 051 4684297
Nuovo numero fax in corso di riattivazione
info@bottegafinzioni.com